Dal 30 settembre l’accesso a tutti gli incentivi e i servizi di Invitalia avverrà attraverso credenziali SPID, come previsto dal Decreto Semplificazione e Innovazione digitale (DL n. 76/2020).

In particolare, per accedere alla piattaforma INVITALIA, le vecchie credenziali di accesso ottenute attraverso la registrazione alla piattaforma online di Invitalia non avranno più validità: per continuare ad accedere alla piattaforma, sarà necessario autenticarsi utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Pertanto, per richiedere le agevolazioni è necessario:

  • essere in possesso di una identità SPID per accedere alla piattaforma dedicata
  • accedere all’area riservata tramite l’identità SPID per compilare direttamente online la domanda, caricare il business plan e gli allegati.

Per concludere la procedura di presentazione della domanda è ovviamente necessario disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).