“Ho iniziato da bambina e il mio desiderio più grande era quello di aprire un negozio tutto per me”: chi parla è Simona Marchetti, una ragazza che dopo più di 15 anni di esperienza nel settore dell’estetica è finalmente riuscita ad aprire il suo centro a Roma, l’Euthalia Beauty Center. Grazie ai corsi di Yes I Start Up, il piano di formazione per l’avvio di impresa curato dall’Ente Nazionale per il Microcredito, Simona è riuscita a dare vita al suo sogno nel cassetto e a vederlo realizzato proprio come lo aveva sempre immaginato. “È stata un’esperienza bellissima – ha continuato Simona – mi ha dato la possibilità di incontrare tante persone che mi hanno chiarito le idee su vari aspetti del mio progetto, permettendomi di realizzare tutto questo”.

Avviare un’attività richiede una grande pianificazione e tra le tante pratiche da gestire è facile perdersi. Proprio per questo acquisire le competenze necessarie a realizzare la propria idea imprenditoriale diventa un ingrediente fondamentale per il successo. “La mia esperienza mi aveva dato la possibilità di crescere a livello professionale, ma la gestione di un negozio è tutto un altro mondo. La parte difficile sono i dipendenti, i fornitori, il materiale, la programmazione delle spese, l’organizzazione di una giornata lavorativa”, ha spiegato Simona, che durante il corso ha imparato, consigliata dai docenti, come creare un progetto di impresa e affrontare tutti i necessari procedimenti burocratici.

La guida alla preparazione del business plan prevede un supporto in ogni fase decisionale, a partire dal nome e dalla posizione dell’attività. “I docenti e gli esperti che ti affiancano nel periodo della formazione, cercano di farti capire se la tua idea è fattibile. Abbiamo fatto una ricerca di tutti i centri che erano presenti intorno a me, di cosa si occupavano e come mi sarei poi differenziata io da loro”, ha detto Simona, che ha aperto l’Euthalia in centro per rimanere vicina alle sue clienti e ha scelto di utilizzare nel suo negozio solo prodotti naturali e made in Italy. “Voglio dare il massimo della mia professionalità anche sotto questo punto di vista”.

La formazione e l’accompagnamento di Yes I Start Up servono a pianificare e a sviluppare al meglio ogni progetto imprenditoriale. “Sono riusciti a farmi capire come la mia idea potesse essere realizzata: abbiamo fatto insieme un programma iniziale di spese per valutare quanto mi sarebbe servito, come avrei investito i miei soldi e anche come gestire tutto il progetto da lì a sei mesi, a un anno e così via– ha precisato Simona – Mi hanno dato modo di capire a chi rivolgermi per le autorizzazioni, come assumere dei dipendenti e in che modo potevano collaborare”. Il centro sta andando a gonfie vele e il lavoro è raddoppiato grazie all’assunzione di nuovo personale. “Ad oggi siamo diventate tre e la nostra giornata è sempre molto piena– continua Simona– ma noi cerchiamo di rendere tutto piacevole per i nostri clienti, tanto che a volte si fermano anche per fare solo un saluto”.

Il corso di formazione è adatto a chiunque abbia la voglia di mettersi in gioco e realizzare il proprio sogno imprenditoriale, ma la passione rimane il requisito principale per “sfondare”. “Avere le idee chiare, amare quello che si fa. Dico proprio “amare” perché a volte è semplice perdere la pazienza, è un percorso faticoso, per portarlo a termine bisogna avere tanta voglia di fare quello che si ha in mente”, ha affermato Simona, soddisfatta e felice di aver intrapreso questa strada. “Immaginare qualcosa che desideri e metterlo in pratica a livello economico sono due cose ben diverse – ha ribadito – questa esperienza mi ha dato modo di capire proprio questo”.